ANCE Genova AssedilAssociazione dei costruttori edili della Provincia di Genova

NEWS

Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider
Vinaora Nivo Slider
Vinaora Nivo Slider

INL: indicazioni per il personale ispettivo su rivalutazione delle sanzioni

La lettera Circolare prot. 314 del 22 giugno 2018 dell'INL reca indicazioni operative per il personale ispettivo sulla rivalutazione delle sanzioni in materia di sicurezza sul lavoro.

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL), in seguito alla pubblicazione del Decreto direttoriale n. 12 del 6 giugno 2018, recante la rivalutazione delle sanzioni concernenti le violazioni in materia di salute e sicurezza, ha emanato la lettera Circolare prot. 314 del 22 giugno 2018 con le indicazioni operative per il personale ispettivo. Specifica l'INL che l'incremento dell'1,9% va calcolato sugli importi delle sanzioni attualmente vigenti e, analogamente a quanto previsto nella precedente rivalutazione, si applica esclusivamente alle ammende e alle sanzioni amministrative pecuniarie irrogate per le violazioni commesse successivamente al 1° luglio 2018. L'attuale disciplina non prevede arrotondamenti sull'ammontare finale dell'ammenda e della sanzione amministrativa incrementata dell'1,9% e, pertanto, non va applicato alcun arrotondamento delle cifre risultanti dal calcolo. Va altresì osservato che l'incremento non si applica alle "somme aggiuntive" di cui all'art. 14 del D.L.vo n. 81/2008, che occorre versare ai fini della revoca del provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale, le quali non costituiscono propriamente una "sanzione". In allegato è disponibile un quadro riepilogativo  delle ammende e delle sanzioni pecuniarie più ricorrenti, con indicazione degli importi rivalutati per effetto del Decreto n. 12/2018.della Camera di Commercio di Genova cliccando sulla sezione "Ambiente" o direttamente attraverso il sito www.rifiutispeciali.liguria.it.